RISULTATI DELL’ATTIVITA’ SCOLASTICA

 STANDARDS D'ISTITUTO: CONFRONTO CON GLI ESITI COMPRENSORIALI, PROVINCIALI E INTERREGIONALI.

 

Al fine di assicurare una verifica sufficientemente oggettiva degli esiti scolastici, il momento della valutazione finale si avvale di una serie di strumenti (INDICATORI INTERNI di risultato) che privilegiano in primo luogo la funzione diagnostica (raccolta di informazioni sull'attivitā didattica, sui risultati, sulle modalitā di organizzazione e programmazione didattica ecc.).

1.1 INDICATORI DI RISULTATO DEL PROGETTO INTERNI ALLA SCUOLA:

    1. Esiti scolastici nei trienni 1990/93 - 1993/96 - 1996/97;
    2. Giudizi finali di Licenza Media;
    3. Continuitā didattica nel triennio;
    4. Iscrizione agli Istituti Superiori: distribuzione.

La seconda batteria di INDICATORI ESTERNI (giudizi finali della Scuola e loro confronto con le Medie comprensoriali, provinciali e interregionali, esiti scrutini 1^ superiore, consiglio di orientamento ecc.) ha lo scopo di valutare l'efficacia del lavoro didattico in rapporto agli obiettivi prefissati e agli esiti attesi e, conseguentemente a pianificare la revisione del progetto, qualora lo standard formativo d'Istituto si discostasse significativamente dagli esiti medi delle scuole del Comprensorio, della Provincia e di altre regioni.

1.2 INDICATORI DI RISULTATO DEL PROGETTO ESTERNI ALLA SCUOLA:

    1. Giudizi finali di terza media (dati provinciali);
    2. Confronto dei giudizi di licenza media con i dati comprensoriali e provinciali;
    3. Esiti degli scrutini del primo anno della Scuola Superiore degli alunni licenziati dalla Scuola Media di Civezzano nel triennio 1989/1992 - 1992/95;
    4. Tasso di scostamento dal Consiglio di orientamento proposto dalla Scuola Media nei trienni 1989/92 - 1992/95;
    5. Confronto esiti scolastici 1^ superiore tra gli alunni licenziati Scuola Media di Civezzano e le medie comprensoriali e provinciale.

1.2.1 TEST OGGETTIVI DI PROFITTO:

I tests, proposti nelle scuole medie del Trentino e della Lombardia in classi campione "rigorosamente" sorteggiate (una classe Terza per scuola) hanno dato la possibilitā di confrontare i livelli di preparazione, di eseguire comparazioni con la media degli standars formativi di altre scuole a livello comprensoriale, provinciale e interregionale.

Fra gli INDICATORI ESTERNI sono da considerare i tests oggettivi di profitto di Matematica, Lingua, Storia, elaborati dall'IPRASE e dall’IRRSAE Lombardia:

  1. ESITI TEST DI LETTURA E DI COMPRENSIONE DELLA LINGUA ITALIANA - TEST L2
  2. ESITI DEL TEST DI MATEMATICA - M2 (aritmetica - geometria - probabilitā - statistica - logica).
  3. ESITI DEL TEST DI STORIA.

Tale modalitā di controllo oggettivo dei risultati, ottenuti assieme alle procedure di valutazione previste dal progetto ha lo scopo di dar conto alle famiglie e agli alunni circa lo standard di preparazione raggiunto confrontato con il livello di altre scuole, con la media comprensoriale e provinciale e con gli indicatori degli standard formativi che dovranno essere indicati dal Ministro della Pubblica Istruzione, ai sensi dell’art. 8 Decreto Legislativo 12.02.1993, n° 35.

PARTE I

1.1 INDICATORI DI RISULTATO DEL PROGETTO INTERNI ALLA SCUOLA

ESITI SCOLASTICI NEI TRIENNI 1990/93 - 1993/96

1.1.1 ESITI SCOLASTICI NEL TRIENNIO 1990/93

 

TAV. I

RISULTATI ESAMI LICENZA MEDIA A.S. 1990/91

Cl.

Ammessi

VOTAZIONE

   

SUFFICIENTE

BUONO

DISTINTO

OTTIMO

3^ A

14

7

3

2

2

3^ B

20

17

2

1

0

3^A ALB.

15

6

6

2

1

TOTALE

49

30

11

5

3

 

RISULTATI ESAMI LICENZA MEDIA A.S. 1991/92

Cl.

Ammessi

VOTAZIONE

   

SUFFICIENTE

BUONO

DISTINTO

OTTIMO

3^ A

16

11

3

2

0

3^ B

18

9

7

1

1

3^ C

15

4

10

0

1

3^A ALB.

14

9

1

4

0

TOTALE

63

33

21

7

2

 

RISULTATI ESAMI LICENZA MEDIA A.S. 1992/93

Cl.

Ammessi

VOTAZIONE

   

SUFFICIENTE

BUONO

DISTINTO

OTTIMO

3^ A

12

9

1

1

1

3^ B

14

8

3

1

2

3^ C

15

6

5

3

1

3^A ALB.

14

7

4

3

0

TOTALE

55

30

13

8

4

TAV. II

1.1.2 ESITI SCOLASTICI NEL TRIENNIO 1993/96

TAV. III

 

RISULTATI ESAMI LICENZA MEDIA A.S. 1993/94

Cl.

Ammessi

VOTAZIONE

   

SUFFICIENTE

BUONO

DISTINTO

OTTIMO

3^ A

21

13

7

1

0

3^ B

22

12

9

1

0

3^A ALB.

15

11

2

2

0

TOTALE

58

36

18

4

0

 

RISULTATI ESAMI LICENZA MEDIA A.S. 1994/95

Cl.

Ammessi

VOTAZIONE

   

SUFFICIENTE

BUONO

DISTINTO

OTTIMO

3^ A

20

10

6

2

2

3^ B

17

7

5

4

1

3^A ALB.

12

3

2

4

3

TOTALE

49

20

13

10

6

 

RISULTATI ESAMI LICENZA MEDIA A.S. 1995/96

Cl.

Ammessi

VOTAZIONE

   

SUFFICIENTE

BUONO

DISTINTO

OTTIMO

3^ A

15

9

1

1

4

3^ B

14

7

4

2

1

3^ C

13

6

3

3

1

3^A ALB.

15

12

1

2

0

TOTALE

57

34

9

8

6

 

 

TAV. IV

 

1.1.3 ESITI SCOLASTICI ANNO 1996/97

 

TAV. V

 

RISULTATI ESAMI LICENZA MEDIA A.S. 1996/97

Cl.

Ammessi

VOTAZIONE

   

SUFFICIENTE

BUONO

DISTINTO

OTTIMO

3^ A

19

12

3

3

1

3^ B

18

9

4

2

3

3^A ALB.

14

8

3

1

2

TOTALE

51

29

10

6

6

 

 

ISTOGRAMMA RISULTATI ESAMI DI LICENZA ANNO SCOLASTICO 1996/97

 

TAV. VI

 

1.1.4 CONTINUITA’ DIDATTICA NEL TRIENNIO 1989 - 92

TAV. VII: Percentuali continuitā - discontinuitā alunno - docente triennio 1989 - 92

A.S. 1989/92

CORSO A

CORSO B

CORSO C

CORSO D

ALBIANO

DISCONTINUITA’

20,63

23,81

26,19

47,61

34,92

CONTINUITA’

79,37

76,19

73,81

52,39

65,08

 

TAV. VIII: Istogramma continuitā - discontinuitā alunno - docente triennio 1989 - 92

 

NOTA: Il grafico illustra la continuitā didattica docente - discente fra i vari corsi della sede di Civezzano e di Albiano.

1.1.5 CONTINUITA’ DIDATTICA NEL TRIENNIO 1992 - 95

TAV. IX: Percentuali continuitā - discontinuitā alunno - docente triennio 1992 - 95

A.S. 1992/95

CORSO A

CORSO B

CORSO C

ALBIANO

DISCONTINUITA’

20,63

12,69

33,33

41,28

CONTINUITA’

79,37

87,31

66,67

58,72

 

TAV. X: Istogramma continuitā - discontinuitā alunno - docente triennio 1992 - 95

 

NOTA: Nel sessennio 1989-95 si rileva una maggior discontinuitā nella Sezione Staccata di Albiano rispetto alla sede di Civezzano.

 

1.1.6 DISTRIBUZIONE DELLE ISCRIZIONI AI VARI ISTITUTI SUPERIORI DEGLI ALUNNI LICENZIATI NEL SESSENNIO 1989/95

 

TAV. XI

1.1.6.1 ISCRITTI AGLI ISTITUTI TECNICI

ANNO DI LICENZA

PERC.

ALUNNI

1989/90

55,13%

43 su 78

1990/91

51.02%

25 su 49

1991/92

50.79%

32 su 63

1992/93

36,36%

20 su 55

1993/94

37,93%

22 su 58

1994/95

30.61%

15 su 49

 

TAV. XII

 

1.1.7.2 ISCRITTI AGLI ISTITUTI MAGISTRALI - LICEO SOCIO - PSICO - PEDAGOGICO

 

ANNO DI LICENZA

PERC.

ALUNNI

1989/90

5,13%

4 su 78

1990/91

2,04%

1 su 49

1991/92

4,76%

3 su 63

1992/93

7,27%

4 su 55

1993/94

3,45%

2 su 58

1994/95

20,41%

10 su 49

TAV. XIII

1.1.8.3 ISCRITTI AL LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO

 

ANNO DI LICENZA

PERC.

ALUNNI

1989/90

16,67%

13 su 78

1990/91

10,20%

5 su 49

1991/92

7,94%

5 su 63

1992/93

16,36%

9 su 55

1993/94

8,62%

5 su 58

1994/95

18,37%

9 su 49

 

TAV. XIV

1.1.9.4 ISCRITTI ALLE SCUOLE PROFESSIONALI

 

ANNO DI LICENZA

PERC.

ALUNNI

1989/90

18,23%

15 su 78

1990/91

24,49%

12 su 49

1991/92

30,16%

19 su 63

1992/93

40,00%

22 su 55

1993/94

50,00%

29 su 58

1994/95

30,61%

15 su 49

 

 

 

1.1.10.5 RIEPILOGO DISTRIBUZIONE DELLE ISCRIZIONI ALLE VARIE SCUOLE SUPERIORI DEGLI ALUNNI LICENZIATI NEL SESSENNIO 1989/95

 

TAV. XV

 

ANNO DI LIC.

TOT. AL.

IST. TECN.

LICEO PEDAGOGICO

LICEI

F.P.

LAVORO

1989/90

78

43

4

13

15

3

1990/91

49

25

1

5

12

6

1991/92

63

32

3

5

19

4

1992/93

55

20

4

9

22

0

1993/94

58

22

2

5

29

0

1994/95

49

15

10

9

15

0

1989/95

352

157

24

46

112

13

1989/95

PERC.

44,60%

6,82%

13.07%

31.89%

3.69%

 

 

RIEPILOGO ISCRIZIONI ANNI SCOLASTICI 1989/95 -

 

TAV. XVI

 

 

 

NOTA: Nel corso del sessennio 1989/95 si č andata modificando la distribuzione delle iscrizioni con un netto incremento di iscrizioni ai licei classici e scientifici e negli ultimi anni al liceo quinquennale psico - socio pedagogico. Scompare nel triennio 1992/95 l’inserimento nel mondo del lavoro.

 

1.1.2. RAFFRONTO FRA IL CONSIGLIO DI ORIENTAMENTO PROPOSTO DALLA SCUOLA MEDIA E ISTITUTO SUPERIORE EFFETTIVAMENTE FREQUENTATO NEL TRIENNIO 1989/92 - E NEL TRIENNIO 1992/95.

 

TAV. XVII: Consiglio di Orientamento triennio 1989/92.

 

TOT. ALUNNI

SCOSTAMENTO

PERCENTUALE

A.S. 1989/90

78

10

12,82%

A.S. 1990/91

49

14

28,57%

A.S. 1991/92

63

8

12,90%

 

 

TAV. XVIII: Consiglio di Orientamento triennio 1992/95.

 

TOT. ALUNNI

SCOSTAMENTO

PERCENTUALE

A.S. 1992/93

55

17

30,90%

A.S. 1993/94

58

9

15,57%

A.S. 1994/95

49

6

12,24%

 

 

TAV. XIX: Istogramma Consiglio di Orientamento trienni 1989/92 e 1992/95.

 

 

 

ISCRIZIONI ALLE SUPERIORI

TAV. XX: Scelte studio post-obbligo nei Comprensori della Provincia:

Quote iscrizioni alle superiori:


 

TAV. XXI: Iscrizioni alla Formazione Professionale:

Quote iscrizioni alla Formazione Professionale

 

NOTA: I dati delle iscrizioni post - obbligo a livello comprensoriale confermano l’andamento delle iscrizioni degli alunni della scuola media di Civezzano (cfr. Tav. XI, XII, XIII, XIV, XV, XVI, pag. 65/67), evidenziando graduale tendenza all’aumento delle iscrizioni alla scuola secondaria e una graduale diminuzione delle iscrizioni alla Formazione Professionale.

 

PARTE II

 

2. INDICATORI DI RISULTATO DEL PROGETTO ESTERNI ALLA SCUOLA

2.1 ESITI DEGLI SCRUTINI DEL PRIMO ANNO DELLA SCUOLA SUPERIORE DEGLI ALUNNI LICENZIATI DALLA SCUOLA MEDIA "G. ALESSANDRINI" DI CIVEZZANO NEI TRIENNI 1989/92 - 1992/95

TAV. XXII

TRIENNIO 1989/92 - ESITI SCRUTINI PRIMO ANNO SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

 

IST. TECN.

IST. MAG.

LICEI

F.P.

TOTALE ALUNNI

TOT. ISCRITTI

99

8

23

47

177

TOT. AMMESSI

87

7

23

35

152

TOT. NON AMM

11

1

0

9

21

TOT. RITIRATI

1

0

0

3

4

 

 

TAV. XXIII: Istogramma esito scrutini triennio 1989/92.

 

 

TAV. XXIV

TRIENNIO 1992/95- ESITI SCRUTINI PRIMO ANNO SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

 

IST. TECN.

IST. MAG.

LICEI

F.P.

T. ALUNNI

TOT. ISCRITTI

57

16

23

66

162

TOT. AMMESSI

51

13

21

53

138

TOT. NON AMM

6

3

2

8

19

TOT. RITIRATI

0

0

0

5

5

 

TAV. XXV: Istogramma esito scrutini triennio 1992/95.

 

NOTA: Le tavole XXII - XXIII - XXIV - XXV evidenziano gli esiti scolastici nella prima superiore degli alunni licenziati dalla scuola media di Civezzano nei trienni 1989-92 e 1992-95. La percentuale degli alunni non ammessi e ritirati provenienti dalla scuola media di Civezzano rimane sempre al di sotto della media provinciale di oltre il cinque per cento.

 

2.2 CONFRONTO ESITI SCOLASTICI 1^ SUPERIORE TRA GLI ALUNNI LICENZIATI DALLA SCUOLA MEDIA "G. ALESSANDRINI" DI CIVEZZANO E LA MEDIA PROVINCIALE.

TAV. XXVI

Alunni provenienti dalla scuola media licenziati nell’anno scolastico 1990/91 che hanno frequentato la I^ superiore nell’anno scolastico 1991/92.

A.S. 1991/92

PERCENTUALE DEGLI AMMESSI

PERCENTUALE DEI NON AMMESSI

SCUOLA MEDIA DI CIVEZZANO

85,72%

14,28%

PROVINCIA DI TRENTO

79,58%

20,42%

 

 

TAV. XXVII: Istogramma esito ammessi anno scolastico 1991/92.

NOTA: La media provinciale dei non ammessi alla classe seconda della scuola superiore nell’anno scolastico 1991/92 č del 20,42%. La percentuale dei non ammessi degli alunni provenienti dalla scuola media "G. Alessandrini" č il 14,28%, buona parte dei quali sono coloro che non hanno seguito il Consiglio di Orientamento della scuola (cfr. Tav. IX).

 

TAV. XXVIII

Alunni provenienti dalla scuola media di Civezzano licenziati nell’anno scolastico 1991/92 che hanno frequentato la I^ superiore nell’anno scolastico 1992/93.

A.S. 1992/93

PERCENTUALE DEGLI AMMESSI

PERCENTUALE DEI NON AMMESSI

SCUOLA MEDIA DI CIVEZZANO

86,67%

13,33%

PROVINCIA DI TRENTO

78,20%

21,80%

 

TAV. XXIX: Istogramma esito ammessi anno scolastico 1992/93.

 

NOTA: Nell’anno scolastico 1992/93 la media provinciale dei non ammessi alla classe II° della scuola secondaria superiore č del 21,80%. La percentuale dei non ammessi provenienti dalla scuola media di Civezzano alla classe seconda della scuola secondaria superiore, rimane nettamente al di sotto della media provinciale, come negli anni precedenti:

PARTE III

 

IL PROFITTO SCOLASTICO

NELLA SCUOLA MEDIA DI CIVEZZANO

La verifica del rendimento scolastico degli alunni delle Scuole Medie della Provincia Autonoma di Trento č stata effettuata somministrando a un campione rappresentativo di 1019 iscritti di terza media due prove oggettive predisposte dall’IRRSAE Lombardia riguardanti la comprensione della lettura (L2) e la matematica (M2). Lo stesso test č stato somministrato agli alunni di terza media della scuola "G. Alessandrini" di Civezzano.

3.1 Prova di comprensione della lettura

In una prima analisi generale sui risultati di questa prova č certamente opportuno confrontare i punteggi medi di comprensione della lettura ottenuti dalla provincia di Trento con quelli degli alunni della scuola media "G. Alessandrini" di Civezzano gli stessi punteggi sono poi confrontati con quelli di altre zone del Nord Italia.

TAV. XXX: Prova comprensione della lettura anno scolastico 1994/95.

IRRSAE L2 medie del Trentino, Bergamo, Lombardia e S. M. "G. Alessandrini" di Civezzano (a.s. 1994/95).

 

NOTA: I riferimenti disponibili sono quelli della regione Lombardia (media 50,5) e della provincia di Bergamo (media 43,6). Le prestazioni degli alunni della scuola media "G. Alessandrini" di Civezzano (media 47,07) si collocano molto vicine al valore della media della provincia di Trento (media 48,16) e sensibilmente superiori a quelle ottenute in provincia di Bergamo (media 43,6).

 

3.2 Prova di comprensione della matematica

Il raffronto fra i punteggi medi ottenuti nelle tre realtā territoriali messi a confronto evidenzia una situazione decisamente positiva per i ragazzi trentini

TAV. XXXI: Prova comprensione della matematica anno scolastico 1994/95.

 

IRRSAE M2 media del Trentino, di Bergamo, S.M. "G. Alessandrini" di Civezzano e Lombardia a.s. 1994/95.

NOTA: Anno scolatico 1994/95 in matematica gli alunni della nostra scuola ottengono prestazioni superiori a quelle dei coetanei della provincia di Trento (26,84) che sono anche nettamente al di sopra di quelle ottenute in Lombardia (26,2).

 

3.3 ESITI PROVE OGGETTIVE DI LETTURA

 

TAV. XXXII: Comprensione lingua italiana anno scolastico 1992 - 93.

Prova di comprensione della lettura L2 - IRRSAE: confronti fra punteggi medi di ogni comprensorio, della Provincia di Trento, della Provincia di Bergamo, della Regione Lombardia e della Scuola Media "G. Alessandrini" di Civezzano a.s. 1992/93.

NOTA: Anno scolatico 1992/93 nella prova di comprensione della lingua italiana gli alunni della scuola media di Civezzano hanno ottenuto un punteggio medio (48,8) superiore alla media provinciale (47,2).

 

3.4. ESITI PROVE OGGETTIVE DI MATEMATICA

 

TAV. XXXIII: Comprensione della matematica anno scolastico 1992 - 93.

 

Prova di matematica M2 - IRRSAE: Confronto fra punteggi medi di ogni comprensorio, della Provincia di Trento, della Provincia di Bergamo, della Regione Lombardia e della Scuola Media "G. Alessandrini" di Civezzano a.s. 1992/93.

NOTA: Anno scolastico 1992/93: nella prova di conoscenza e comprensione della matematica gli alunni di Civezzano (26,50) hanno ottenuto un punteggio leggermente superiore alla media provinciale (26,40).

 

3.5 ESITI PROVE OGGETTIVE DI LETTURA E DI COMPRENSIONE DELLA LINGUA ITALIANA

 

TAV. XXXIV: Comprensione della lingua Italiana Anno scolastico 1994/95.

Comprensione lettura: Confronto fra i punteggi medi riferiti ai comprensori, alla Provincia di Trento, alla Provincia di Bergamo, alla Regione Lombardia e alla Scuola Media "G. Alessandrini" di Civezzano a.s. 1994/95.

NOTA: Anno scolastico 1994/95 l’esito della prova oggettiva di comprensione della lettura si colloca nell’anno scolastico 1994/95, leggermente al di sotto della media provinciale.

Scuola media di Civezzano (47,07%).

Media provinciale (48,2%).

 

3.6 ESITI PROVE OGGETTIVE DI MATEMATICA

(Aritmetica - geometria - probabilitā - statistica - logica)

 

TAV. XXXV: Comprensione della matematica Anno scolastico 1994/95.

Comprensione matematica (Aritmetica - geometria - probabilitā - statistica - logica): Confronto fra i punteggi medi riferiti ai Comprensori, alla Provincia di Trento, alla Provincia di Bergamo, alla Regione Lombardia e alla Scuola Media "G. Alessandrini" di Civezzano a.s. 1994/95.

NOTA: Anno scolastico 1994/95 in questa tabella vengono evidenziate le conoscenze e le abilitā di scienze matematiche acquisite nel corso della scuola media. Le prestazioni degli alunni di Civezzano (30,00) si collocano nettamente al di sopra della media provinciale (26,80).

8.3.7 PROVA OGGETTIVA DI CONOSCENZA E COMPRENSIONE DELLA STORIA

 

Al termine dell’anno scolastico 1996/97 č stato somministrato da ricercatori dell’IPRASE (Istituto Provinciale di Ricerca - Aggiornamento e Sperimentazione Educativa) un test di storia agli alunni di terza media delle scuole della provincia di Trento. Il punteggio medio provinciale viene messo a confronto (TAV. XXXVI) con i risultati ottenuti dagli alunni della terza media di Civezzano.

ESITO TEST DI STORIA

a.s. 1996/97

 

TAV. XXXVI: Test conoscenza e comprensione della storia.

Elab. dati IPRASE

 

 

DISCIPLINA

 

Punteggio medio ottenuto dagli alunni di Civezzano

 

Deviazione Standard

 

Minimo

Massimo

 

Punteggio medio provincia di Trento

 

 

STORIA

 

 

24

 

5

 

14

 

31

 

21

NOTA: Il punteggio medio ottenuto dagli alunni di Civezzano (24) si colloca nettamente al di sopra della media provinciale (21). La deviazione standard č un indice di dispersione: DS bassa significa che vi sono punteggi abbastanza vicini tra loro; DS alta significa che vi sono punteggi molto diversificati per cui la classe appare disomogenea nel rendimento; Considerato che la DS provinciale č 5,66 e la DS della scuola č 5 il rendimento della classe č da considerare omogeneo.