Con l'affresco che feci dipingere dal Dossi sopra l'ingresso della Sala Grande volli completare l'immagine che lasciavo di me: principe e politico, ma anche uomo di chiesa.



Mi feci ritrarre in ginocchio davanti alla Madonna alla quale vengo presentato da S. Vigilio.

indietro